Home » Risorgimento Firenze » Tribuna (pagina 4)

Tribuna

Italia e Germania
La politica (sbagliata) dei toni alti

Tanto più le classi dirigenti esibiscono i propri successi, tanto meno a queste manifestazioni di autostima corrispondono lodi degli interlocutori. E viceversa Paolo Mieli   Corriere della Sera 25 gennaio Venerdì 29 gennaio 2016 Matteo Renzi incontrerà Angela Merkel e verrà il momento di fare il punto sullo stato delle relazioni tra Italia, Germania (ed Europa). Già si può immaginare il ...

Leggi Articolo »

Diritti e doveri
Integrare senza sensi di colpa

Ernesto Galli della Loggia   Corriere della Sera 10 gennaio Quando da molte parti s’invoca verso gli immigrati una politica volta all’integrazione, di che cosa parliamo in realtà? Che cosa intendiamo esattamente? E per cominciare: in che cosa pensiamo che gli immigrati debbano integrarsi? Lo ha detto chiaramente l’altro ieri la cancelliera Angela Merkel: vogliamo che gli immigrati assorbano «i fondamenti ...

Leggi Articolo »

La falsa contrapposizione tra religione e laicità

Galasso Giuseppe   30 dicembre 2015 – Corriere della Sera Sono sempre più frequenti gli episodi, anche di cronaca quotidiana, che mostrano una laicizzazione del costume italiano impensabile e imprevedibile fino a non molto tempo fa (dai matrimoni civili, ad esempio, e dalle convivenze non regolate da nessuna formalità ai funerali laici in continuo aumento); e più frequenti si sono fatte ...

Leggi Articolo »

Per non smarrire i valori nazionali

Giovedì 17 dicembre nella sala concerti di Casa Martelli di Firenze si è tenuta la conferenza “Le bandiere di Dante. L’inaugurazione del monumento a Dante in Firenze Capitale e l’identità nazionale” promossa dal Comitato fiorentino per il Risorgimento in collaborazione con Il Museo di Casa Martelli, l’Associazione Insieme per San Lorenzo in occasione della prima edizione della settimana delle Associazioni culturali fiorentine.

Leggi Articolo »

Europa senza statisti

Ernesto Galli della Loggia               Corriere della Sera 13 dicembre     Domenica sera, 13 dicembre, in Francia, la classe politica di governo – Hollande o Sarkozy o entrambi, non importa – penserà di aver vinto le elezioni. E così di aver fatto il proprio dovere, di avere alla fine sconfitto la minaccia del «populismo», sia pure con l’aiuto di una ...

Leggi Articolo »

Gli attentati di Parigi e il pericolo di non usare la parola guerra

  Giovanni Belardelli          Corriere della Sera  24 novembre     Gli europei non si sentono in guerra. È così che qualche giorno fa Le Monde ha titolato un articolo sulle perplesse reazioni di vari Paesi dell’Unione europea alla richiesta di aiuto formulata dal presidente francese Hollande. Una sintesi brutale ma non infondata, quella del titolo, in cui va soprattutto notata ...

Leggi Articolo »

Che errore ignorare la scuola

Editoriale di Ernesto Galli della Loggia     Corriere della Sera 6 novembre Diciamolo brutalmente: l’Italia appare sempre più spesso un Paese di ladri e di truffatori, o, se si preferisce un’espressione più forbita, dell’illegalità diffusa. Specie se si tratta della sfera pubblica, tutto appare in vendita e tutti comprabili, ogni appalto appare manipolato, ogni spesa nascondere una tangente, ogni privilegio è ...

Leggi Articolo »

Troppa fiducia nell’Onu

Abbiamo bisogno di adottare un più alto profilo nel Mediterraneo rispetto al passato. Se vogliamo provvedere alla nostra sicurezza nelle nuove condizioni abbiamo bisogno di svolgervi un ruolo sempre più attivo Angelo Panebianco     Corriere della Sera 23 ottobre   È stato un successo italiano, la settimana scorsa, l’accoglimento da parte dell’Unesco della nostra proposta di istituire un corpo di ...

Leggi Articolo »

Le libertà che l’Europa assicura

Stranieri e diritti Ernesto Galli della Loggia                  Corriere della Sera 20 settembre     Se è vero che il fenomeno della migrazione politico-economica che si sta rovesciando sull’Europa è un fenomeno di gigantesche proporzioni storiche, epocale come si dice, allora è quasi certo che la percezione complessiva che ne abbiamo non corrisponde alla realtà ...

Leggi Articolo »

ATTUALITÀ DEL XX SETTEMBRE

Firenze, piazza dell’Unità, 19 settembre 2015 Come si deve ripensare al 20 settembre del 1870 a 145 anni di distanza se non sentendoci saldi dentro la storia di una Repubblica nata dalla Resistenza e dalla guerra di liberazione, cui hanno partecipato tutte le forze antifasciste e antinaziste, unite da un principio di libertà? È questo che ci aiuta a capire ...

Leggi Articolo »

Migranti e l’Europa, una partita non chiusa

Il diverso approccio all’emergenza scava un fossato tra gli Stati occidentali, guidati da Berlino, e i membri dell’Est. L’influenza di Angela Merkel difficilmente farà breccia, ma bisogna porre i governi di fronte alle loro responsabilità Franco Venturini     Corriere della Sera 4 settembre  Dopo troppe vite perdute, il ciclone migranti che si è abbattuto sull’Europa ha finalmente prodotto proposte concrete. Sull’obbligatorietà ...

Leggi Articolo »

Perché amare l’Italia è diventato difficile

C’è stata la complicità, o comunque l’inerzia rivelatasi dissennata, di un ceto dirigente poco lungimirante Belardelli Giovanni   Corriere della Sera   20 agosto Ma gli italiani amano l’Italia? Alla fine, di fronte alle immagini che regolarmente mostrano inondazioni, crolli, fiumi di fango e spesso, purtroppo, anche morti, è questo l’interrogativo che non può non affacciarsi. Dietro a queste catastrofi, dietro alle ...

Leggi Articolo »

Il Mart e la storia trascurata

Una mostra sulla Grande Guerra ne ignora il contesto e la rende incomprensibile Giovanni Belardelli Corriere della Sera 12 agosto Saltiamo i preamboli. La mostra allestita al Mart di Rovereto per il centenario della Grande guerra (La guerra che verrà non è la prima 1914-2014, fino al prossimo 20 settembre) rappresenta un esempio difficilmente eguagliabile di disprezzo per la storia. ...

Leggi Articolo »

Il caso Germania
Le regole che non fanno la politica

  Ernesto Galli Della Loggia Corriere della Sera 19 luglio   A scadenza fissa la Germania torna a presentarsi come la detentrice del primato in Europa, e quindi come la candidata elettiva alla sua guida. Aggirato e rimosso in varie maniere, è questo il dato centrale da cui ogni discussione sull’unità europea, – ogni discussione vera, e cioè che non ...

Leggi Articolo »

L’italiano dimenticato

Parole sbagliate, verbi usati male. La lingua si disimpara a partire dalle medie e la tendenza verso il basso prosegue fino all’università. Tutti gli errori (anche) degli adulti Paolo Di Stefano   Corriere della Sera 6 luglio Qualche settimana fa il dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Pisa ha annunciato di voler avviare, per l’anno prossimo, una serie di corsi di grammatica ...

Leggi Articolo »

Una Ue mediocre risveglia le nazioni

La pochezza delle classi dirigenti europee, che hanno creduto di poter fare a meno del consenso dei popoli, ha generato il fallimento. Le istituzioni comunitarie hanno perso credibilità agli occhi dei cittadini, che le ritengono troppo lontane Ernesto Galli della Loggia Corriere della Sera 7 luglio Per l’europeismo ufficiale — quello che da anni domina la retorica politico-burocratico-giornalistica — la ...

Leggi Articolo »

La Resistenza oltre i partigiani

Per una lettura non solo «rossa» Risposta a Giampaolo Pansa sul libro «Possa il mio sangue servire» (Rizzoli). «Bisogna superare l’idea che tra gli antifascisti quelli che contavano erano solo i comunisti Aldo Cazzullo  Corriere della Sera 23 giugno Attendevo con curiosità, avendo scritto un libro in difesa della Resistenza, la replica di Giampaolo Pansa, arrivata domenica dal suo Bestiario ...

Leggi Articolo »

Migranti, folklore e dibattiti utili

Ernesto Galli Della Loggia Corriere della Sera 9 giugno Chi l’avrebbe mai detto che sarebbe stato proprio un federalista doc, uno dei capi di quei leghisti che da anni ci fanno una testa così sui mitici «territori», sulle loro esigenze e sui loro diritti inalienabili, a farci sapere che in realtà quanto sopra vale sì per i «territori», ma solo ...

Leggi Articolo »

Appello al Parlamento
Dedicate il 24 maggio alla commemorazione dei 100 anni della Grande Guerra

Marcello Veneziani Corriere della Sera 19 maggio Sarà possibile aspettarsi dalle istituzioni e soprattutto dal Parlamento che il 24 maggio prossimo sia ricordato solennemente il centenario della Prima guerra mondiale? Lo dico ricordando la giornata speciale dedicata nell’aula di Montecitorio dalla presidente della Camera Laura Boldrini ai settant’anni della Liberazione, con la partecipazione delle massime autorità dello Stato, a partire ...

Leggi Articolo »

Le parole della democrazia

Giulio Ferroni     Il Sole 24 Ore domenica 3 maggio La padronanza della lingua costituisce naturalmente la base di ogni sviluppo civile, di ogni svolgimento di pensiero e di conoscenza, di ogni condivisione, di ogni rapporto con gli altri soggetti e con l’orizzonte comune. E dato che ci è toccato in sorte di nascere e vivere in Italia, la lingua italiana ...

Leggi Articolo »