Home » Tag Archivi: mondo

Tag Archivi: mondo

Da Alfieri a De Amicis fieri del Risorgimento

Lettere al Corriere della Sera, 1 maggio2018 Caro Aldo, sto leggendo due autori molto differenti tra loro, non solo per epoche e stile, però accomunati da un provato patriottismo. In Edmondo De Amicis un amore per la Patria tenero e sentimentale; in Vittorio Alfieri, più forte. Si pensi, oltre alle Tragedie e alle Odi, all’opera Il Misogallo, molto critica verso ...

Leggi Articolo »

Sul Piave vittoria italiana. La Rai dovrebbe raccontarla.

Aldo Cazzullo Corriere della Sera 18 aprile Caro Aldo,  su Rai Storia è andata in onda una puntata di «Apocalypse, la Prima guerra mondiale» e, descrivendo la battaglia di Caporetto e del Piave, il documentario affermava che solo l’invio di 100.000 uomini dalla Francia e dal Regno Unito aveva permesso all’Italia di non perdere la guerra e riconquistare i territori ...

Leggi Articolo »

La Costituzione settant’anni dopo. Una sintesi di tante ispirazioni ideali.

Nella Carta istanze cattoliche, liberali, marxiste. E tracce del fascismo. Un estratto del saggio di Sabino Cassese sulla «Rivista trimestrale di diritto pubblico» (Giuffrè) Sabino Cassese  Corriere della Sera 10 aprile   Nel 1995, Massimo Severo Giannini, uno degli studiosi che prepararono la Costituzione, riassumeva così la sua valutazione della Carta costituzionale del 1948: «Splendida per la prima parte (diritti-doveri), ...

Leggi Articolo »

FRATELLANZA ARTIGIANA D’ITALIA

Via Pandolfini 17 Firenze La Fratellanza Artigiana d’Italia fu fondata il 24 febbraio 1861, su ispirazione di Giuseppe Mazzini.Lo statuto fu redatto da una commissione statuente composta da Giuseppe Mazzoni (presidente).Giuseppe Dolfi, Agostino Masini, Enrico Paradisi, Giuseppe Montanelli, Pietro Thouar, Francesco Piccini, Atto Vannucci, Stefano Ussi, Ferdinando Zannetti, Pietro Piazzesi ed Enrico Civinini ( segretario).                                               Firenze fu scelta come sede ...

Leggi Articolo »

L’Italia: una Nazione liquida?

Non c’è segno più grande di un decadimento generale della virtù di una nazione della mancanza di zelo nei suoi abitanti per il bene del loro paese. (Joseph Addison)   Il sociologo polacco Zygmunt Bauman ha dato una  definizione della società attuale, quella occidentale come società liquida,  una definizione che ha avuto successo tra i media e l’opinione pubblica e ...

Leggi Articolo »

La Trottola e il Robot. Tra Balla, Casorati e Capogrossi

PALP. Palazzo Pretorio Pontedera 11 novembre 2017 – 22 aprile 2018   Il 22 aprile  al PALP Palazzo Pretorio di Pontedera chiude la  mostra La trottola e il robot. Tra Balla, Casorati e Capogrossi, curata da Daniela Fonti e Filippo Bacci di Capaci e promossa dalla Fondazione per la Cultura Pontedera, dal Comune di Pontedera e dalla Fondazione Pisa, in ...

Leggi Articolo »

The Olivetti Idiom (1952-1979)

New York University Florence  Villa Sassetti via Bolognese 120 Firenze 14 marzo /5 maggio   La mostra traccia un percorso, per immagini e documenti, sull’identità dell’azienda attraverso tre luoghi di esposizione dei suoi prodotti (le mostre, i negozi e la scuola), in cui si sono progressivamente affermate le forme narrative, orali, scritte e visive, della sua immagine Mercoledì 14 marzo è stata ...

Leggi Articolo »

Il silenzio degli intellettuali sulle sorti del Paese

Ernesto Galli della Loggia  Corriere della Sera 3 marzo   Ci fu un tempo, in Italia, in cui alla vigilia di ogni appuntamento elettorale fioccavano gli appelli, le prese di posizione sottoscritte da sfilze di scrittori, professori universitari di ogni disciplina, giornalisti, uomini e donne del cinema e della televisione, che invitavano a votare per questo o per quello (quasi ...

Leggi Articolo »

Un voto per l’Italia

Il parlamento non è un congresso di ambasciatori di opposti e ostili interessi, interessi che ciascuno deve tutelare come agente o avvocato; il parlamento è assemblea deliberante di una nazione, con un solo interesse, quello dell’intero, dove non dovrebbero essere di guida interessi e pregiudizi locali, ma il bene generale…. Edmund Burke Discorso agli elettori di Bristol  1774   Dal ...

Leggi Articolo »

Da Pinocchio a Henry Potter

Villa Bardini  Costa S. Giorgio 2 Firenze 12/02/2018 / 03/06/2018 martedì – domenica 10:00 – 19:00   “Da Pinocchio a Harry Potter. 155 anni d’illustrazione italiana dall’Archivio Salani dal 1862“ Questo è il nome della mostra ospitata a Villa Bardini dal 12 febbraio al 3 giugno 2018. La mostra raccoglie 300 documenti di vario tipo  sulla storica casa editrice fiorentina. ...

Leggi Articolo »

L’Italia, Paese mobile

Luigi Mascilli Migliorini    Sole 24 ore 16 gennaio Per concludere le più di ottocento pagine di questa inconsueta, sorprendente, Storia mondiale dell’Italia, è difficile pensare ad un’immagine più convincente di Lampedusa. Prima ancora che il curatore, Andrea Giardina, te ne spieghi le ragioni, ti racconti la casualità felice di una voce – Lampedusa appunto – che finisce col chiudere, senza ...

Leggi Articolo »

Che cosa resta del ’68

Autore    Paolo Pombeni Editore   Il Mulino Collana   Voci Anno       2018 Pag.         128 Prezzo      Euro 12   …In definitiva: il 68 ha vinto o perso? E’ risultato vittorioso sul piano del costume perché ha sancito ufficialmente una laicizzazione socio culturale da tempo latente. E tuttavia, conclude Pombeni, la nostra epoca è assai lontana da quella immaginata dai sessantottini e paventata dai ...

Leggi Articolo »

Guerra toponomastica e lotta politica: si rischia di esagerare

A Roma e a Napoli in questi giorni si rischia di oltrepassare una soglia, di smarrire il senso del limite e di cadere in una sorta di smania iconoclastica Pierluigi Battista Corriere della Sera 26 gennaio Da sempre la toponomastica significa lotta politica con altri mezzi. Accade sempre, dappertutto, quando i regimi crollano, quando si chiude con dolore e violenza ...

Leggi Articolo »

Ama l’italiano

Autore Annalisa Andreoni Editore Piemme Anno     2017 Pag.       204 Prezzo   Euro 17,50   Elegante, musicale, armoniosa, dolce, piacevole, seducente: per chi ci guarda da fuori, la nostra è la lingua più bella del mondo, tanto da farne la quarta più studiata tra le lingue straniere. Gli italiani, invece, tendono a darla per scontata, ignorando forse che le parole che ancor ...

Leggi Articolo »

La chiesa e lo spettro massonico. Molto spesso sopravvalutato.

Un saggio di Fulvio Conti (il Mulino) mostra che le logge ebbero una parte di rilievo nella Rivoluzione francese e sotto Napoleone, non nel Risorgimento italiano Paolo Mieli      Corriere della Sera 27 dicembre   Perfino Gioacchino Belli, che pure fu un implacabile fustigatore del malcostume nello Stato pontificio, ebbe sentimenti non simpatizzanti nei confronti della massoneria e condivise al fondo ...

Leggi Articolo »

Maria Luisa ha ben 4 statue in suo onore!

Caro Direttore In merito all’articolo pubblicato in Rassegna Stampa Una statua per Maria Luisa, la Magnifica dei Medici stupisce che non si ricordi che Firenze ha 4 (quattro ) statue dedicate a Maria Luisa  e dura è stata la lotta con le diverse amministrazioni comunali per sottolineare l’importanza e la riconoscenza  dovutale, non solo di Firenze ma del mondo,avendo evitato ...

Leggi Articolo »

Una statua per Maria Luisa, la Magnifica dei Medici

Maria Luisa legò il patrimonio di famiglia a Firenze, poi lasciò il Granducato ai Lorena. Grazie a lei i nostri capolavori sono rimasti qui. L’idea: un omaggio, alla luce del sole Paolo Ermini        Corriere Fiorentino 9 dicembre   La Rai sta per celebrare per la seconda volta i Medici, con un’altra grande fiction, e Firenze — che dei Medici fu ...

Leggi Articolo »

Tre storie, una storia. Italia, Europa, Mondo

Autore   Zeffiro Ciuffoletti Editore  Mauro Pagliai Anno     2017Pagine  160Prezzo  12.00 € Il saggio, di lettura scorrevole e ricco di spunti, prende le mosse dalle tre principali crisi che hanno investito l’Italia nel Novecento – una successiva alla Prima Guerra Mondiale, una alla Seconda e una terza scaturita da Tangentopoli – per evidenziare le ragioni dell’immobilismo che affligge il nostro paese ...

Leggi Articolo »

Le False notizie e la Storia

Negli ultimi tempi nella discussione pubblica si sta imponendo come tema politico- culturale  la questione delle Fake news, il termine inglese che indica le notizie false (ahimè l’ennesimo anglismo al posto di corrispondenti parole italiane !). Fino a pochi anni fa una notizia falsa (o esagerata, o distorta) restava confinata tra chi l’aveva inventata e i suoi amici, ai quali ...

Leggi Articolo »

Fiume. L’avventura che cambiò l’Italia

Autore Pier Luigi Vercesi Editore Neri Pozza Anno    2017 Pag.      159 Prezzo  euro 12,50 Il 12 settembre 1919 Gabriele d’Annunzio occupa con un migliaio di uomini il porto adriatico di Fiume. In pochi giorni il suo esercito di «disertori» si moltiplica. È una sfida al mondo intero: alle potenze alleate che non vogliono riconoscere l’italianità di quella città e al ...

Leggi Articolo »