Home » Tag Archivi: letteratura (pagina 3)

Tag Archivi: letteratura

Profilo di un rivoluzionario liberale

Pubblicazioni e iniziative esplorano i diversi aspetti di un’esperienza intellettuale unica ANTONIO CARIOTI  Corriere della Sera 8 febbraio Quando morì non aveva ancora compiuto 25 anni, ma l’opera e la vita di Piero Gobetti restano una miniera a cui si può attingere con profitto. Lo dimostrano iniziative e pubblicazioni di questi giorni, che non si limitano a rivisitarne l’impegno politico. ...

Leggi Articolo »

Io sono quella che tu fuggi. Leopardi e la Natura

Autore       Gaspare Polizzi Editore      Edizioni  di Storia e Letteratura Anno          2015 pagine        136 prezzo        Euro 17,00 Leopardi è a pieno titolo un «filosofo naturale», per le sue competenze scientifiche e per l’originalità del suo pensiero. I grandi e tragici interrogativi leopardiani intorno al tema della felicità impossibile acquistano il loro pieno significato attraverso la profonda comprensione dell’unica e complessa realtà ...

Leggi Articolo »

La bellezza salverà il mondo… ma non Firenze e i fiorentini!

“La bellezza salverà il mondo” afferma il principe Miškin nell’Idiota di Dostoevskij, ma senza addentrarci nei possibili e tanti significati metaforici di questa frase, tratta dal bel romanzo dello scrittore russo, restiamo al significato della bellezza, come bellezza dell’arte e alla sua funzione pedagogica e catartica. Contemplare un quadro, una scultura, un’architettura provoca a un tempo emozione e pensieri; certo ...

Leggi Articolo »

L’IMPERO ASBURGICO E IL DESTINO DELL’EUROPA

Lettere a Sergio Romano                    Corriere della  Sera  20 novembre Mi capita fra le mani l’autobiografia dello scrittore austriaco Stefan Zweig, protagonista della cultura europea dei primi decenni del Ventesimo secolo i cui libri, con l’avvento al potere di Hitler, finirono al rogo. In essa vi leggo che la seconda delle due «convulsioni mondiali» rappresentò il crollo irreversibile di un mondo: ...

Leggi Articolo »

PER CAPIRE CAPORETTO VI SONO ALMENO DUE VERITÀ

Lettere a Sergio Romano  Corriere della Sera 31 ottobre   Caporetto, ottobre 1917: grave sconfitta militare italiana ed espressione che simboleggia ancora oggi, nell’immaginario collettivo nazionale, la disfatta per antonomasia. Una capitolazione controversa, un’eredità della Grande guerra degli italiani da rimuovere o addirittura da censurare. Infatti, solo oggi gli storici sembrano concordi nel parlare di grave sconfitta per cause essenzialmente ...

Leggi Articolo »

Fattori

24 OTTOBRE 2015 / 28 MARZO 2016  Le celebri tavolette, i dipinti monumentali di soggetto risorgimentale, i magnifici ritratti, le scene di vita popolare sono riuniti in una grande mostra che ripropone al pubblico l’assoluto protagonista, non solo della pittura macchiaiola, ma anche del naturalismo di fine secolo. Giovanni Fattori (Livorno, 1825 – Firenze, 1908) è stato certamente anche per ...

Leggi Articolo »

L’ Italia nuova per la storia del Risorgimento e dell’Italia unita.

Vol. 6: Risorgimento tra realtà, pensiero e azione.   Autore Giuseppe Galasso Editore Edizioni di Storia e letteratura Collana Edizioni di Politica e Storia Pag.       324 Prezzo   Euro 38,00     Come si è passati dalle Italie all’Italia? Come è stata intesa l’unità mentre la si costruiva? Il pensiero del Risorgimento e dell’unità è stato tutto e soltanto un percorso ...

Leggi Articolo »

Museo civico Giovanni Fattori

Villa Mimbelli   Via S. Jacopo in Acquaviva Livorno   Il Museo civico Giovanni Fattori è una struttura museale di Livorno; ha sede nella suggestiva cornice di Villa Mimbelli ed è stato inaugurato nel 1994 alla presenza dell’allora Presidente della Repubblica Oscar Luigi Scalfaro. Il museo ospita una ricca raccolta di dipinti di Giovanni Fattori e di altri macchiaioli e postmacchiaioli; ...

Leggi Articolo »

E se brucia anche il cielo

Autore     Davide Rondoni Editore   Frassinelli Anno       2015 Pag.         224 Prezzo     Euro 15,00   …Davide Rondoni propone per i tipi di Frassinelli un agile romanzo/racconto, E se brucia anche il cielo, costruito sul doppio registro della riscoperta di una personalità remota, quasi archeologica, da parte di una giovane coppia contemporanea. Il meccanismo narrativo è agile ed efficace, perché avvicina a Baracca ...

Leggi Articolo »

L’italiano dimenticato

Parole sbagliate, verbi usati male. La lingua si disimpara a partire dalle medie e la tendenza verso il basso prosegue fino all’università. Tutti gli errori (anche) degli adulti Paolo Di Stefano   Corriere della Sera 6 luglio Qualche settimana fa il dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Pisa ha annunciato di voler avviare, per l’anno prossimo, una serie di corsi di grammatica ...

Leggi Articolo »

L’invenzione della Frontiera
Storia dei confini materiali, politici, simbolici

Autore       Federico Simonti Editore     Odoya Bologna Anno         2015 Pag.           350 Prezzo       Euro 22,00     Viaggio e frontiera si toccano, si sovrappongono, divengono parte l’uno dell’altra. Quale immagine potrebbe descrivere meglio l’assemblaggio dello sconfinato materiale relativo alla frontiera che viene proposto in questo libro? L’ambizione è quella di dar vita a una grande cornice, metafora di una delimitazione, capace di ...

Leggi Articolo »

De Sanctis

Autore Paolo Orvieto Editore Salerno Anno 2015 Pag. 263 Prezzo Euro 15.00 Nel 2017 si celebra il bicentenario della nascita di un grande italiano, Francesco De Sanctis (1817-1883), al quale è stato attribuito il non piccolo merito di essere stato il vero fondatore della critica italiana, grazie alla sua produzione saggistica e alla fondamentale Storia della letteratura italiana (1870-’71). È ...

Leggi Articolo »

Versus i riformisti
La rivoluzione sociale di Labriola

Giuseppe Bedeschi         Il Sole 24 ore Domenica 17 maggio Giustamente il giovane storico Giorgio Volpe, nella sua scrupolosa ricostruzione (basata su ampie letture e ricerche, anche archivistiche) del “sindacalismo rivoluzionario in Italia”, sottolinea la provenienza meridionale della maggior parte dei suoi esponenti. Infatti Arturo Labriola ed Ernesto C. Longobardi erano nati a Napoli, Enrico Leone a Pietramelara (Caserta), Sergio Panunzio ...

Leggi Articolo »

Garibaldi e Herzen

Autore Leone Ginzburg Editore Castelvecchi Anno    2015 Pag.       60 Prezzo   Euro 9 In questo breve saggio scritto nel 1932, pochi anni prima del suo arresto per attività antifascista, Leone Ginzburg racconta il rapporto affettuoso e sincero che legò, nel corso di molti anni, due tra le figure più rilevanti e peculiari dell’Ottocento europeo, Giuseppe Garibaldi e Aleksandr Herzen. Attraverso la ...

Leggi Articolo »

Vacue riforme
La scuola cattiva è questa

Ernesto Galli della Loggia     Corriere della Sera 8 marzo La buona scuola non è solo quella degli edifici che non cascano a pezzi, degli insegnanti assunti e progredenti nella carriera per merito, o delle decine di migliaia di precari (tutti bravi? Siamo certi?) immessi finalmente nei ruoli: obiettivi ovviamente giusti, e sempre ammesso che il governo Renzi riesca a centrarli, ...

Leggi Articolo »

Piero Gobetti
Avvicinare il popolo allo stato

Sabino Cassese   Il Sole 24 Ore 15 febbraio   Aveva 21 anni Piero Gobetti, quando, nel febbraio del 1922, scrisse il saggio che apriva il primo numero de «La rivoluzione liberale», il settimanale da lui fondato e diretto, che ora viene ripubblicato a cura di Pina Impagliazzo e di Pietro Polito quale primo volume di una nuova “collana gobettiana”. Gobetti, ...

Leggi Articolo »

Libri per diventare italiani.
L’editoria per la scuola a Milano nel secondo Ottocento

Autore   Elisa Marazzi Editore   Franco Angeli Anno       2015 Prezzo   Euro 38,00   Quali libri per i giovani lettori? Dopo le leggi sull’obbligo scolastico formare le coscienze degli scolari, e dunque dei futuri cittadini, fu un obiettivo primario, anche perché i libri di scuola erano spesso gli unici a entrare nelle case di tutti gli italiani, poveri e ricchi. Come gli ...

Leggi Articolo »

Il melodramma della nazione
Politica e sentimenti nell’età del Risorgimento

Autore Carla Sorba Editore Laterza Anno   2015 Pagine 288 Prezzo 28,00 Euro     Qui stretti in famiglia giuriamo guerra eterna di sterminio a quelle belve vestite di umana forma, ai crudeli che questa terra dilaniano che, non sazi dei nostri tesori, il sangue stesso ci succhiano. Vendetta! Vendetta! Lo giuriamo!». È una pagina di un mélo del 1848, dove ...

Leggi Articolo »

Versi ispirati dalle trincee

Gennaro Sangiuliano       Il Sole 24 Ore domenica 18 gennaio «Assisto la notte violentata. L’aria è crivellata come una trina, dalle schioppettate degli uomini, ritratti nelle trincee come le lumache nel loro guscio». Sono i primi versi di una poesia di Giuseppe Ungaretti, Immagini di guerra scritta in una trincea di Valloncello di Cima, nella zona del monte San Michele, che ...

Leggi Articolo »

Il contributo dimenticato dell’Italia

Paolo Peluffo Il Sole 24 ore domenica 18 gennaio 2015 Leggere le pagine, fresche e nitide, del diario* scritto sul fronte italiano dal 1915 al 1918 da George Macaulay Trevelyan è un esercizio che desta meraviglia e stupore negli italiani di oggi. La prima causa di meraviglia è l’ammirazione di Trevelyan per gli italiani.  Un’ammirazione senza limiti, frutto non di ...

Leggi Articolo »