Home » Risorgimento Firenze » Mostre » Margherita Sarfatti a Milano e a Rovereto

Margherita Sarfatti a Milano e a Rovereto

Il Museo del Novecento di Milano e il Mart di Trento e Rovereto ospitano da settembre due mostre dedicate a Margherita Sarfatti.  Due eventi che ricostruiscono il ritratto di una donna che è stata protagonista della storia del XX secolo. Autonome e complementari, sono accompagnate dalla produzione di un ricco catalogo edito da Electa.

 

Milano        

Margherita Sarfatti. Segni, colori e luci 

(21 settembre 2018 –24 febbraio 2019)

La mostra di Milano, promossa e prodotta con il Comune di Milano / Cultura e con Electa, è a cura di Anna Maria Montaldo e Danka Giacon.

Vengono narrate le vicende private e pubbliche della scrittrice attraverso 90 opere di almeno 40 artisti del Novecento tra cui Boccioni, de Chirico, Dudreville, Funi, Malerba, Sironi e Wildt. Ad accompagnare il visitatore anche filmati, fotografie, lettere, libri d’epoca  per approfondire anche l’atmosfera della Milano degli anni Dieci e Venti  del Novecento.

 

Rovereto        

Margherita Sarfatti. Il Novecento Italiano nel mondo

(22 settembre 2018 –24 febbraio 2019)

La mostra si avvale dei preziosi documenti del Fondo Sarfatti, conservato presso l’Archivio del ’900 del Mart ed è un progetto di Daniela Ferrari con il supporto di Ilaria Cimonetti.  L’obiettivo è documentare  l’attività artistica, politica e intellettuale della Sarfatti.

Molte opere provengono da musei internazionali e da importanti collezioni private e si trovano accanto a documenti e materiali d’archivio: circa 100 capolavori di 30 grandi maestri come Boccioni, Bucci, Casorati, Carrà, de Chirico, Dudreville, Funi, Marussig, Malerba, Morandi, Oppi, Medardo Rosso, Sironi, Severini, Wildt.

 

Comitato Fiorentino per il Risorgimento - redazione web