Home » Archivi Autore: Comitato Fiorentino per il Risorgimento (pagina 10)

Archivi Autore: Comitato Fiorentino per il Risorgimento

Comitato Fiorentino per il Risorgimento - redazione web

La Repubblica italiana in marcia.

In Francia il movimento politico  En Marche!, nato un anno fa, ha portato alla conquista della presidenza della Repubblica il suo fondatore Emmanuel Macron, sanzionando la crisi dei partiti storici francesi, mettendo al centro del suo programma un piano di modernizzazione nel campo sociale, economico e culturale con adesione ai valori dell’Europa e alle leggi della globalizzazione “Il mondo e ...

Leggi Articolo »

Curtatone e Montanara

Noi partimmo divisi in due colonne, una da Pisa e l’altra da Firenze alla volta di Modena…Oh meravigliose a vedere quelle legioni improvvisate, nelle quali il medico, l’avvocato, l’artigiano, il prete, il padrone e il servo marciavano mescolati in culto d’Italia…   Così Giuseppe Montanelli ricorda la giornata del 29 maggio 1849 nelle sue Memorie sull’Italia e specialmente sulla Toscana ...

Leggi Articolo »

Miti della Resistenza. Eroe partigiano senza retorica

Renato Camurri pubblica i diari del comandante Antonio Giuriolo, ucciso dai tedeschi nel ’44: non era né pacifista né votato romanticamente alla morte Emilio Gentile    Il Sole Domenica 14 «Un libro nel libro»: così Renato Camurri definisce la sua lunga introduzione (187 pagine) a una antologia di quindici dei quarantasette quaderni autografi, scritti negli anni giovani da un intellettuale antifascista ...

Leggi Articolo »

La Terrazza Mascagni a Livorno

Elegante terrazza sul mare  è uno dei luoghi più eleganti e suggestivi di Livorno ed è ubicata sul lungomare a margine del viale Italia, da cui si può ammirare lo splendido panorama sulle isole dell’Arcipelago Toscano e sulla Corsica. Fu costruita a partire dal 1925 e dal 1945 fu intitolata al noto compositore livornese Pietro Mascagni.                          Fu realizzata in un’area ...

Leggi Articolo »

I capolavori in porcellana della manifattura di Doccia in mostra al Bargello

Dal 18 maggio, e fino al 1 ottobre 2017, sarà possibile ammirare nelle sale espositive del Museo Nazionale del Bargello la mostra La fabbrica della bellezza: la manifattura di Doccia e il suo popolo di statue, la prima mostra realizzata in Italia sulle statue di porcellana prodotte dalla Ginori, e sulle loro fonti. Fondata nel 1737 dal marchese Carlo Ginori ...

Leggi Articolo »

In cammino sui sentieri delle due guerre mondiali: Edizioni aggiornate delle guide RCS / CAI con Corriere della Sera e La Gazzetta dello Sport

Le nuove edizioni aggiornate di due guide escursionistiche, acquistabili con il Corriere della Sera o La Gazzetta dello Sport, per camminare sui sentieri delle montagne italiane che hanno visto lo svolgersi delle vicende storiche legate al primo conflitto mondiale e alla Resistenza. E’ quello che RCS Media Group e il Club alpino italiano lanciano nel mese di maggio per promuovere ...

Leggi Articolo »

Il falso mito illuminista della democrazie diretta

Giovanni Belardelli  Corriere della Sera 12 maggio Dovrebbe essere ormai evidente che la democrazia diretta praticata dal Movimento Cinque Stelle ha ben poco di democratico: perché la decisione ultima spetta sempre a Beppe Grillo, come si è visto nel caso della candidata a sindaco di Genova, ma anche perché la piattaforma «Rousseau», nonostante si richiami al massimo teorico di una ...

Leggi Articolo »

L’ITALIA ALLA PROVA
Risorgimento e Prima Guerra Mondiale

Autore Rosario Romeo A cura e con prefazione di Guido Pescosolido Editore Gaspari Anno     2017 Pag.      79 Prezzo   Euro 10,00   Due scritti di straordinaria efficacia analitica e critica di uno dei maggiori storici del Novecento su due passaggi di fondamentale importanza della nostra storia nazionale: il Risorgimento e la prima guerra mondiale, visti nel fuoco delle polemiche storiografiche del ...

Leggi Articolo »

Piazza dell’Indipendenza

piazza del centro storico Firenze nei pressi della Fortezza da Basso.   In origine la piazza era denominata piazza Maria Antonia (di Borbone), in onore alla seconda moglie del granduca Leopoldo II di Lorena, sotto il cui governo era stata urbanizzata la zona. Tuttavia, nell’uso non ufficiale, il luogo fu detto a lungo piazza di Barbano, per il suo essere ...

Leggi Articolo »

Gli antifascisti che non vinsero. La sorte amara di Giustizia e Libertà

A 80 anni dall’assassinio di Carlo Rosselli e del fratello Nello un libro di Marco Bresciani ripercorre le vicende di intellettuali che cospirarono contro il regime di Mussolini Paolo Mieli Corriere della Sera 3 maggio Il nome veniva dal rovesciamento di quello del gruppo anarchico fondato a Napoli nel 1865 da Michail A. Bakunin: «Libertà e Giustizia». La nascita è ...

Leggi Articolo »

Un messaggio per García

con una nota di Luciano Canfora e un ritratto di Giuseppe Scaraffia   Autore  Elbert Hubbard Editore Utet Milano Anno     2017   Pag.       96 Prezzo   Euro 10   15 febbraio 1898: la corazzata Maine, ancorata al largo dell’Avana, esplode misteriosamente, e le tensioni tra Spagna e Stati Uniti per il controllo di Cuba trovano così modo di sfociare in una ...

Leggi Articolo »

Le scuole italiane e il tabù della bocciatura

Da anni il sistema d’istruzione italiano si regge sulle promozioni d’ufficio. Così la scuola rinuncia a selezionare gli studenti in base al merito   Ernesto Galli Della Loggia Corriere della Sera 29 aprile   «Se tutti gli studenti avessero i voti che meritano non verrebbe promosso più del 20 per cento». Spetta a un professore di un istituto tecnico commerciale ...

Leggi Articolo »

I volti e il cuore
La figura femminile da Ranzoni a Sironi e Martini

Museo del Paesaggio Verbania 25 Marzo – 1 Ottobre   Curata da Elena Pontiggia, docente a Brera e al Politecnico di Milano, la mostra presenta la figura della donna e il mondo al femminile nell’arte figurativa tra la fine dell’Ottocento e la metà del novecento. Numerosi gli artisti esposti, a partire da Daniele Ranzoni, pittore della nobiltà e maestro indiscusso ...

Leggi Articolo »

Nero su Nero. Da Fontana e Kounellis a Galliani

Villa Bardini, Costa San Giorgio, 2  Firenze A Villa Bardini la collettiva di arte contemporanea ‘Nero su Nero. Da Fontana e Kounellis a Galliani’ è allestita dal 14 aprile al 9 luglio nelle sale espositive del terzo piano. Curata da Vera Agosti, l’esposizione è promossa dalla Fondazione Parchi Monumentali Bardini Peyron della Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze in collaborazione ...

Leggi Articolo »

Il gran Mufti alleato di Hitler contro gli ebrei

Giovanni Sabbatucci    La Stampa 20 aprile Il 25 aprile è la data scelta dall’Italia repubblicana per celebrare la fine dell’occupazione nazifascista e la riconquista delle libertà politiche e civili. Naturale che a festeggiare la ricorrenza siano in primo luogo le associazioni partigiane, seppur ormai trasformate, col passare degli anni, in associazioni politico-culturali. Meno naturale che i dirigenti dell’Anpi ritengano doveroso ...

Leggi Articolo »

60 anni di umanesimo scientifico

Armando Massarenti    Il sole 24 ore 16 aprile E’ il 25 aprile 1945. Ludovico Geymonat vuole che nel colophon dei suoi Studi per un nuovo razionalismo, usciti per un piccolo editore (Chiantore), ci sia scritta, ben chiara, proprio quella data. La Liberazione doveva essere anche una liberazione da una morsa culturale in cui è stretto un Paese che ha abbracciato ...

Leggi Articolo »

Intellettuali. Cultura e politica tra fascismo e antifascismo

Autore    Angelo Ventura Editore   Donzelli Anno       2017 Pag.         218 Prezzo     Euro  27,00   L’atteggiamento degli intellettuali di fronte al fascismo è tema complesso e delicato, che tocca i nervi scoperti più sensibili della coscienza nazionale, riluttante a fare i conti fino in fondo con questo inquietante periodo della sua storia». Così scriveva Angelo Ventura – uno tra i più autorevoli ...

Leggi Articolo »

Turismo a Firenze: un passo avanti, e uno indietro

Paolo Ermini Corriere Fiorentino 13 aprile Non c’è che da insistere, le somme si tireranno alla fine. Ci sono voluti anni perché la sinistra italiana, o almeno una sua parte, si convincesse che la battaglia per la legalità e la sicurezza non è affatto una battaglia di destra; allo stesso modo la sinistra fiorentina, che governa da Palazzo Vecchio, prima ...

Leggi Articolo »

La Via Crucis del Monte alle Croci a Firenze

A Firenze la Via Crucis più celebre è legata ai francescani e a San Leonardo da Porto Maurizio (1676/1751), che abitò per anni a San Salvatore al Monte e che fu il più grande propagatore della Via Crucis sia nelle chiese francescane che nelle altre chiese italiane fino ad erigerne quasi 600, codificandone la forma moderna e creando a Roma, ...

Leggi Articolo »

Auguri di Buona Pasqua

COMITATO FIORENTINO PER IL RISORGIMENTO AUGURI DI BUONA PASQUA

Leggi Articolo »