Home » Risorgimento Firenze » I luoghi

I luoghi

Luoghi simbolo, fiorentini e non.

Caffè “Giubbe Rosse”

Piazza della Repubblica 13/14r Firenze Il caffè storico-letterario “Giubbe Rosse” è uno dei più noti  Caffè storici italiani, un  crocevia della letteratura, dell’arte e della cultura del ‘900 Alla fine dell’Ottocento l’amministrazione comunale di Firenze decise di radere al suolo l’antico quartiere del Mercato Vecchio, per far posto ad una nuova piazza dedicata a Vittorio Emanuele II  (oggi piazza della ...

Leggi Articolo »

Museo nazionale dell’ebraismo italiano e della Shoah

Il Museo nazionale dell’ebraismo italiano e della Shoah( MEIS), dedicato alla storia degli ebrei e della Shoah in Italia, si trova a Ferrara in via Piangipane 81, adiacente all’antica cinta muraria rinascimentale, nel tratto dei Rampari di San Paolo. Tale edificio, sino al 1922, era utilizzato come carcere cittadino, dal 1922  l’edificio è rimasto alcuni anni in stato di abbandono, ...

Leggi Articolo »

Oratorio Santa Caterina delle Ruote

via del Carota Bagno a Ripoli -Firenze   L’Oratorio di Santa Caterina fu edificato, nel podere di Rimezzano, alle pendici del poggio di Baroncelli, a partire dal 1354, da Jacopo e Giovanni figli di Alberto degli Alberti, padroni di molte terre nel Piviere dell’Antella. L’edificio è caratterizzato da un’estrema semplicità: le pareti esterne sono formate da regolari bozze in filaretto ...

Leggi Articolo »

Quale destino per il Cimitero agli Allori?

Una conversazione con Ilaria Borletti Buitoni Francesca Joppolo Wall Street magazine on line 17 febbraio 2019   Si capisce che manca poco. Ilaria Borletti Buitoni sta per dire loro quello che pensa. E non saranno parole carezzevoli soffiate in un flauto. Gran signora, figlia e moglie di protagonisti della storia industriale del nostro paese, è militante in parecchi campi di ...

Leggi Articolo »

Lo studio Carnielo di piazza Savonarola a Firenze

I Carnielo: una famiglia di patrioti ed artisti negli anni del Risorgimento Aveva fama di “testa calda”  Luigi Carnielo, arrivato dal Veneto a Firenze con moglie e figli negli anni della Capitale. Era nato vicino a Treviso nel 1826 e fin da giovane aveva aderito con entusiasmo alla causa dell’indipendenza italiana. Già nel 1848 risultava arruolato tra i volontari veneti ...

Leggi Articolo »

“Albero dell’Universo” a Figline Valdarno

Monumento ai Caduti della prima guerra mondiale ma dedicato poi ai Caduti di tutte le guerre, realizzato dallo scultore Marcello Guasti. Il monumento è una scultura a forma di albero, costituito da 23 elementi in bronzo che ne costituiscono le fronde e il fusto. Le fronde sono attraversate da una spirale bianca che simboleggia una Galassia, sulla quale sono incisi i ...

Leggi Articolo »

Il Presepe di Greccio nella Basilica di San Francesco di Assisi

Il Presepe di Greccio è la tredicesima delle ventotto scene del ciclo di affreschi delle Storie di San Francesco della Basilica Superiore di Assisi, attribuiti a Giotto. Fu dipinta verosimilmente tra il 1295 e il 1299

Leggi Articolo »

Villa Renatico-Martini

   Via Gragnano 349, località Renatico Monsummano Terme ( Pistoia)  La villa risale al 1887, quando venne fatta erigere dal giornalista e uomo politico risorgimentale Ferdinando Martini, originario di Monsummano. L’edificio ha forma di grande parallelepipedo, con tre facciate (nord, ovest e sud) arricchite da esuberanti scalinate esterne in stile neorinascimentale.  La fasciadel basamento ha un paramento a bugnato, mentre ...

Leggi Articolo »

Il palazzo Frescobaldi o della Missione

Firenze, Piazza de’ Frescobaldi 1   In origine era il principale palazzo dei Frescobaldi, posto in piazza de’Frescobaldi nei pressi del nuovo ponte che la famiglia aveva finanziato, prima in legno (1282) poi in muratura, davanti alla propria torre e alla loggia. Tra la fine del Duecento e i primi del Trecento, ai tempi di Berto Frescobaldi, il prestigio del palazzo ...

Leggi Articolo »

La Rocca di Federico II a San Miniato

La torre di Federico II si trova a San Miniato nella provincia di Pisa ed è così chiamata in onore dell’imperatore che la fece costruire tra il 1217 e il 1223; si erge sulla sommità del colle e costituisce, oggi come in passato, l’elemento più importante della Rocca sanminiatese. Con il termine Rocca le fonti più antiche indicano la parte ...

Leggi Articolo »

Palazzo Adami

Lungarno Guicciardini 17 Firenze L’edificio prospetta sul lungarno con un fronte particolarmente articolato, a quattro piani che, partendo dal lato che poi determina la cantonata con via de’ Geppi, presenta un corpo a due assi seguito da un corpo centrale leggermente arretrato, a tre assi, con finestroni al piano nobile che guardano a un balcone con ringhiera in ferro, e ...

Leggi Articolo »

La Fondazione Primo Conti a Fiesole

 La Fondazione Primo Conti si trova in via Giovanni Duprè, 18,  Fiesole FI La Fondazione Primo Conti ha sede nella quattrocentesca Villa “Le Coste” che per molti anni fu l’abitazione del Maestro. Acquistata nel 1945, la villa è divenuta sede della Fondazione quando quest’ultima venne istituita, grazie alla donazione della famiglia Conti, come Centro di Documentazione e Ricerche sulle Avanguardie ...

Leggi Articolo »

Villa dell’Ombrellino

Villa dell’Ombrellino   Piazza Bellosguardo  11, Firenze.   Le origini della villa risalgono al 1372. Per quattrocento anni, la Villa di Bellosguardo, come era chiamata a quel tempo, fu abitata dalla famiglia Segni, il cui più illustre rappresentante fu lo storico Bernardo Segni. Nel 1815 la villa passò di proprietà alla contessa Teresa Spinelli Albizi che la fece totalmente ristrutturare. Fu ...

Leggi Articolo »

L’abbazia di San Gaudenzio

L’abbazia di San Gaudenzio era un’abbazia benedettina, che si trova nel comune di San Godenzo.   Fu sede del convegno nel 1302 tra esuli fiorentini ghibellini e guelfi bianchi, tra cui Dante. Nel 1028 il vescovo fiesolano Jacopo il Bavaro fondò presso la pieve di San Godenzo un monastero benedettino. La chiesa fu ricostruita e nuovamente consacrata nel 1070 dal ...

Leggi Articolo »

Montecarlo: un borgo medievale che domina la piana di Lucca

Montecarlo si trova quasi a metà strada tra Lucca e Montecatini Terme è situata a 162 m d’altitudine, su un colle che domina la pianura circostante, a cavallo tra la Lucchesia e la Valdinievole. Il colle di Montecarlo è coltivato a viti ed olivi, e vi si produce un olio di notevole qualità e pregiati vini: il Montecarlo Bianco e il ...

Leggi Articolo »

Gli stabilimenti Balneari Pancaldi di Livorno

La storia dei Pancaldi Acquaviva come unico stabilimento balneare risale al 1924, anno in cui le due strutture, in origine separate da un canale, furono riunite, per mezzo del grande arenile, in un solo complesso che l’Indicatore Tascabile del 1925 ricorda come Lo stabilimento più grandioso del mondo. I primi bagni a sorgere tra il Largo Bellavista e l’Ardenza furono ...

Leggi Articolo »

Il Castello di Malaspina di Fosdinovo

Il Castello Malaspina si erge a nord della Toscana tra le Alpi Apuane e la costa del Mar Tirreno (Lerici, Cinque Terre, Versilia). Si trova nel paese di Fosdinovo in provincia di Massa Carrara. È il castello più grande e meglio conservato della Lunigiana, recentemente restaurato. La costruzione dell’imponente fortezza, innalzata a dominio e difesa del primitivo Castro di Fosdinovo, ...

Leggi Articolo »

Il lago di Massaciuccoli

Il lago di Massaciuccoli, con il lembo meridionale in provincia di Pisa e con la frazione di Massaciuccoli, vicina a Massarosa in provincia invece di Lucca,  è un lago costiero della Toscana. Il lago e l’area palustre intorno fanno parte del Parco naturale di Migliarino, San Rossore, Massaciuccoli e di un’oasi LIPU, viste le numerose specie di uccelli presenti. La ...

Leggi Articolo »

Museo-Casa natale di Puccini a Lucca

Corte San Lorenz0 9, Lucca   All’interno delle Mura della storica città di Lucca, Piazza Cittadella e Corte San Lorenzo sono luoghi densi di memoria, che rimandano direttamente all’infanzia e alla prima giovinezza di Giacomo Puccini Il cuore di questo suggestivo itinerario è il Puccini Museo – Casa natale, dove Giacomo Puccini nacque il 22 dicembre 1858. Qui crebbe insieme ...

Leggi Articolo »

Palazzo Corsini al Prato

Via Il Prato 58 Firenze Alessandro Acciaioli, grande appassionato di botanica, aveva nella sua casa in Borgo Ognissanti un giardino pensile da lui utilizzato per coltivazioni sperimentali. Nel 1591, necessitando di maggiore spazio decise di comprare un terreno nella zona chiamata “Prato di Ognissanti” e incaricò Bernardo Buontalenti del progetto della sua nuova abitazione. Nel 1621 rovesci finanziari costrinsero la ...

Leggi Articolo »