Home » Risorgimento Firenze

Risorgimento Firenze

La legislazione diretta del Popolo, o la vera democrazia.

Autore     Moritz Rittinghausen Editore    Giappichelli A cura di Fausto Proietti Anno        2018 Pagine      200 Formato  brossura Prezzo     € 19,00 Si presenta qui in prima vera traduzione italiana integrale lo scritto più importante di Rittinghausen: “La legislazione diretta del popolo, o la vera democrazia” del 1850, contenente una proposta volta a superare quelli che erano, agli occhi del socialista renano, i ...

Leggi Articolo »

Orizzonti d’acqua tra Pittura e Arti Decorative

Galileo Chini e altri protagonisti del primo Novecento PALP Palazzo Pretorio Pontedera 8 dicembre 2018 – 28 aprile 2019 Dall’8 dicembre 2018, il PALP Palazzo Pretorio di Pontedera, ospita la mostra Orizzonti d’acqua tra Pittura e Arti Decorative. Galileo Chini e altri protagonisti del primo Novecento, curata da Filippo Bacci di Capaci e Maurizia Bonatti Bacchini e promossa dalla Fondazione ...

Leggi Articolo »

Fiume Città di Passione

Autore    Raoul Pupo Editore    Laterza Anno       2018 Pagine     328 Prezzo     € 24,00   Fiume, piccola città in cima all’Adriatico, sembra addensarsi tutta la storia del Novecento europeo. «Città di passione»: con queste parole Gabriele D’Annunzio battezza Fiume nel primo dopoguerra, imponendola all’attenzione internazionale assieme al mito della ‘vittoria mutilata’. Altre e più tragiche passioni si scatenano nel secondo dopoguerra. Questa ...

Leggi Articolo »

Red Land-Rosso d’Istria

Regia di Maximiliano Hernando Bruno, con Selene Grandi, Franco Nero, Geraldine Chaplin, Sandra Ceccarelli, Romeo Grebensek , Italia 2018 Un film storico dalla buona qualità spettacolare, che ricorda il passato per costruire un futuro diverso. Giancarlo Zappoli   MYMOVIES 13 novembre 2018   Estate del 1943. Il 25 luglio Mussolini viene arrestato e l’8 settembre l’Italia firma quell’armistizio separato con gli ...

Leggi Articolo »

L’Italia esisteva già prima di diventare Stato

Lettere al Corriere della sera 30 novembre 2018 Caro Aldo, leggo sul Corriere che «gli austriaci avevano occupato l’Italia militarmente impiccando i patrioti». Lo Stato italiano esiste dal 21 marzo 1861 e non trovo traccia di occupazioni austriache del nostro territorio. Per completezza del suo ragguaglio, vorrei conoscere le date delle suddette incursioni. Nerio de Carlo Caro Nerio, È vero ...

Leggi Articolo »

Welcome to Florenceland

Nel maggio del 2017 fu approvato dal Comune di Firenze un NUOVO REGOLAMENTO di MISURE PER LA TUTELA DEL CENTRO STORICO, patrimonio mondiale UNESCO; un Regolamento, che aveva come finalità generali quella di… “perseguire la tutela del Centro Storico Patrimonio Mondiale UNESCO di Firenze, area di particolare pregio ed interesse storico, artistico, architettonico e ambientale della città, attraverso una generale ...

Leggi Articolo »

La più bella del mondo. Perché amare la lingua italiana

  Autore Stefano Jossa Editore Einaudi Anno 2018 Pagine 195 Prezzo € 17,00   Stefano Jossa ci racconta sei storie: quella di una lingua inventata, quella della rima, di un’arte che esprime sempre anche qualcos’altro rispetto a ciò che sta dicendo, di un pranzo con Dante, di un poeta a Sanremo, di un indovinello insolubile. Queste storie ci fanno scoprire ...

Leggi Articolo »

Il palazzo Frescobaldi o della Missione

Firenze, Piazza de’ Frescobaldi 1   In origine era il principale palazzo dei Frescobaldi, posto in piazza de’Frescobaldi nei pressi del nuovo ponte che la famiglia aveva finanziato, prima in legno (1282) poi in muratura, davanti alla propria torre e alla loggia. Tra la fine del Duecento e i primi del Trecento, ai tempi di Berto Frescobaldi, il prestigio del palazzo ...

Leggi Articolo »

Il sacrificio degli ebrei italiani nella Grande Guerra

Giovanni Cecini  FreeEbrei. Rivista on line di identità ebraica contemporanea 2 novembre «È un delitto sfruttare il patriottismo ai fini dell’odio». Con queste parole di Émile Zola – utilizzate nel 1898 per condannare quell’antisemitismo, che in Francia stava colpendo il capitano Alfred Dreyfus – iniziai oltre dieci anni fa il mio primo libro inerente il rapporto tra Patria italiana-cittadini ebrei-memoria. Dopo ...

Leggi Articolo »

Il ruolo perduto dell’Italia

Non possiamo più «barcamenarci» tra Est e Ovest e gli spazi appaiono molto ridotti: si pensi all’influenza che prima avevamo in Libia. Ci resta solo la scena europea Ernesto Galli della Loggia   Corriere della Sera 19 novembre   Dietro la contesa che oggi oppone l’Italia all’Unione Europea c’è senz’altro la determinazione da parte del governo gialloverde di ingaggiare un braccio ...

Leggi Articolo »

Il mio Giuseppe Giusti di Ferdinando Martini

A cura di Simone Fagioli Editore: Helicon Data di Pubblicazione: novembre 201 Pagine:   134 Formato: brossura Prezzo:    € 10,00     Ferdinando Martini (1841-1928) è stato non solo un notissimo politico dell’età liberale (esponente della Sinistra liberale, parlamentare per quarantatré anni, ministro per l’Istruzione Pubblica, ministro delle Colonie, governatore dell’Eritrea etc.), ma anche un eccellente giornalista, fondatore e direttore del ...

Leggi Articolo »

La Rocca di Federico II a San Miniato

La torre di Federico II si trova a San Miniato nella provincia di Pisa ed è così chiamata in onore dell’imperatore che la fece costruire tra il 1217 e il 1223; si erge sulla sommità del colle e costituisce, oggi come in passato, l’elemento più importante della Rocca sanminiatese. Con il termine Rocca le fonti più antiche indicano la parte ...

Leggi Articolo »

C’era una volta Montecitorio

Autore     Mauro Mellini Editore    Bonfirraro Anno        2018 Pagine      200  Brossura Prezzo      € 16,90 Il Parlamento visto dal di dentro da un “parlamentare” anomalo. La deformazione delle Istituzioni per il loro assoggettamento al sistema della “partitocrazia” e al contempo l’esaurirsi dei valori e delle ideologie che dei partiti erano stati la forza e la ragion d’essere. Un’osservazione spregiudicata dell’atmosfera della vita ...

Leggi Articolo »

«Mio bisnonno D’Annunzio» e una guerra sbagliata

Lettere al Corriere della Sera 10 novembre 2018 Caro Aldo, sono il pronipote di Gabriele d’Annunzio.  Mi permetta di suggerirle un percorso di lettura. Prima un testo minore, Giovanni Episcopo, una scrittura piana e inaspettata che nasconde tutti i fuochi successivi. Poi si immerga ne L’innocente, un dramma violento, truce ed ossessivo. E si lasci conquistare dalla infinita dolcezza dell’Alcyone. ...

Leggi Articolo »

Il Codice Leicester di Leonardo da Vinci a Firenze

Il celebre manoscritto ritorna a Firenze dopo un quarto di secolo esposto nell‘Aula Magliabechiana degli Uffizi fino al 20 gennaio 2019 Il Codice Leicester, il preziosissimo manoscritto proprietà di Bill Gates che normalmente viene conservato al buio perchè la carta si può esporre solo di rado, torna a Firenze dopo molti decenni. la mostra “L’acqua microscopio della natura. Il Codice ...

Leggi Articolo »

I Vinti di Vittorio Veneto

A cura di MARIO ISNENGHI e PAOLO POZZATO Editore    Il Mulino Anno        2018 Pag.          384 Prezzo      € 26,00   Crollo! Da dove giunge all’improvviso questa parola carica di sventura?… Non stanno ancora i nostri eserciti vittoriosi tutti in territorio nemico? Non ci resta da affrontare che i soli italiani!… Tutta la lotta durata quattro anni, il sacrificio di milioni di ...

Leggi Articolo »

Palazzo Adami

Lungarno Guicciardini 17 Firenze L’edificio prospetta sul lungarno con un fronte particolarmente articolato, a quattro piani che, partendo dal lato che poi determina la cantonata con via de’ Geppi, presenta un corpo a due assi seguito da un corpo centrale leggermente arretrato, a tre assi, con finestroni al piano nobile che guardano a un balcone con ringhiera in ferro, e ...

Leggi Articolo »

L’analfabetismo storico dei giovani attesta l’attuale declino culturale della scuola italiana

Caro Direttore,  In merito al tuo editoriale di novembre Un popolo senza storia come non darti ragione sul tuo ragionamento che prende spunto dall’episodio “Fenestrelle”? Il direttore del nostro sito nazionale ha giustamente pubblicato la denuncia degli amici di Palermo di un documento, pubblicato su un sito di una scuola media superiore della Campania, che purtroppo non solo ci attesta ...

Leggi Articolo »

ORA IL 4 NOVEMBRE TORNI AD ESSERE FESTA DI TUTTI

Lettera al Corriere Fiorentino 26 ottobre Adalberto Scarlino   Caro Direttore, mercoledì sono trascorsi cento anni da quel 24 ottobre 1918, giorno in cui il prudente generale Armando Diaz ebbe una ragionevole certezza della vittoria; e solo allora lanciò l’offensiva italiana contro l’esercito austriaco. Quella terza battaglia del Piave, che portò il nostro esercito a riconquistare terre italiane dal Grappa ...

Leggi Articolo »

Un popolo senza storia

“L’onesto uso della memoria è il più valido antidoto all’imbarbarimento. E lo è in ogni stagione politica, in ogni momento del dibattito culturale, in ogni epoca della storia. Un uso onesto che, in quanto tale, presuppone non ci si rivolga al passato in cerca di una legittimazione per le scelte di oggi. Anzi, semmai, per individuare in tempi lontani contraddizioni ...

Leggi Articolo »